If your language is not Italian please use the flags menu on top right to change it. Si vous parlez Francais vous pouvez visiter la verson en costruction en clicquant Version Francaise dans le menu ( mais avec moins de contenu ) ou utilizer la version Italienne avec le contenu traduit en clicquant sur le drapeau Francais en haut

11gEcco una breve presentazione della situazione sociale della zona:

La posizione


La diocesi di Kpalime appare come una lingua di terra 6.447 km2, che copre la regione del sud del Togo chiamato regione Plateaux. E 'delimitata a sud dalla Arcidiocesi di Lomé e della diocesi di Aného, a nord con la Diocesi di Atakpame e condivide le sue frontiere ad est e ovest rispettivamente con le repubbliche del Benin e Ghana.
L'ambiente naturale è molto eterogeneo. E 'composto di montagne e pianure. Si tratta di una zona non secca, grazie alla pioggia che riceve e ai sue numerosi corsi d'acqua. Anche la regione gode di un clima mite, la vegetazione lussureggiante adatta per l'agricoltura. A causa di questo clima ospitale del Kpalimé diocesi è cosmopolita.


Popolazione

La popolazione della diocesi di 708.720hbts Kpalime. E 'composto da un mosaico di etnie e tutti questi gruppi etnici convivono in armonia fraterna.

Il territorio gode di un clima mite, la Diocesi di Kpalime è uno dei granai in Togo,L'agricoltura è molto diversificata e comprende colture alimentari (mais, fagioli, patate ...) e industriali (caffè, cacao, cotone ...). E 'anche la zona per eccellenza degli alberi da frutto.

La situazione del quartiere

Il quartiere in cui sorgeil Centro Teresa Montaldo è periferico e abitato in maggioranza da una popolazione povera che vive comunque di un'agricoltura di sussistenza perchè le piantagioni più grandi sono proprietò dei grandi latifondisti e anche di compagnie straniere.

Anche se la situazione alimentare è di sopravvivenza; tutto il resto è al di fuori delle possibilità, a cominciare dall'istruzione alle cure mediche di base.

Proprio per questo motivo uno dei primi obiettivi è quello di garantire una minima assistenza sanitaria perchè quella offerta dallo Stato è scarsissima. Anche i bambini che frequantano la scuola appena possibile vengono utilizzati per lavoretti per aiutare la famiglia, interrompendo gli studi e generando così una catena senza fine di povertà e ignoranza che non si può rompere senza un aiuto esterno.

Solo se permettiamo a questi bimbi di studiare possiamo sperare in un futuro migliore, in cui non avranno bisogno di aiuto esterno per vivere in maniera dignitosa.

Ecco per quale motivo ti abbiamo invitato a visitare le nostre pagine.

Info Contatti

Come contattarci :
 
Potete contattare direttamente Madre  Rita al Cell. 347 188 3847
e-mail nsdellavisitazione@libero.it - Suore della Visitazione

Corso Europa, 36 - 17025 Loano (SV)

Se vuoi aiutare le nostre attività in Italia e nelle nostre Missioni 

con una offerta deducibile o con il tuo 5 x 1000

Per aiutarci con una offerta deducibile tramite bonifico bancario intestato a 

Conservatoria di Nostra Signora della Visitazione

 Corso Europa,  36-17025 Loano (SV)

IBAN IT25Z 03359 01600 100000 113648

Per aiutarci con il tuo 5 x 1000 indicando il nostro Codice Fiscale nella tua dichiarazione dei redditi

Cod. Fisc. 00289920092

 Se vuoi essere informato sull'avanzamento del progetto per favore indica telefono o e-mail. Grazie