Dagli anni 1834 nel caruggio di Loano, v’è un vicolo chiamato “via alla monache”. Il nome deriva dal fatto che in fondo v’era una piccola chiesa, con annessi un asilo ed un giardino. Molti bambini frequentavano l’asilo, gestito dalle Suore dell’ordine di Nostra Signora della Visitazione. Diverse generazioni hanno frequentato il vecchio asilo e quando 50 anni fa è iniziata la costruzione di Corso Europa in seguito al boom edilizio e alla cementificazione selvaggia, molti si sono sentiti sfrattati da un bene comune che durante la loro l’infanzia aveva donato amore, educazione e gioco

(testimonianza di Gian Riccardo Ferrari).

La popolazione ha salutato con amarezza il vecchio asilo e il suo giardino che rimane un felice ricordo dei bei tempi andati.

Ma dopo alcuni anni la chiesa e l’asilo vennero ricostruiti in Corso Europa, zona nella quale si trova attualmente.

La scuola ha dunque continuato a formare generazione di bambini con i suoi spazi grandi e accogliente, con i suo giardino che permette al bambini di esplorare e di imparare giocando.

La scuola diventata paritaria nell’anno 2000/2001, ha operato fino nel 2010,  nno in cui, in seguito ad alcuni problemi è rimasta sospesa per circa 3 anni. Le richieste continue della popolazione per la riapertura e la loro amarezza di vedere una parte de la loro storia sparire, ci ha spinto dopo aver
risolto i problemi e rinnovato la struttura, a riaprire il nostro servizio alla popolazione alla gioia di tutti.